La Risonanza in Palazzina Liberty

VENT’ANNI TRA LE NOTE

Stagione concertistica 2015/2016


Il 2015/16 è stato l’anno della nostra prima stagione in Palazzina Liberty, un successo su tutti fronti e una grande soddisfazione per noi. Il più importante “grazie” che dobbiamo dire va sicuramente a voi che siete il nostro pubblico, che siete cresciuti di concerto in concerto, che ci avete seguito nelle sere d’inverno come in quelle di primavera e che, a giugno scorso, avete voluto condividere con noi l’emozionante esperienza di fare musica insieme.
Questo “vivere la musica insieme” è il vero senso della nostra residenza artistica: vogliamo portarvi a conoscere e ad amare la musica che facciamo e, mentre ci leghiamo sempre più alla nostra città e alla Palazzina, vorremmo che anche voi diventaste sempre di più dei veri fan de La Risonanza e dei suoi programmi.
Per questo motivo, nel programmare la seconda stagione, non solo abbiamo pensato a quali musiche offrirvi concerto dopo concerto, ma anche a iniziare un percorso di approfondimento di autori e repertori che ci conduca a conoscerci meglio e a conoscere meglio il nostro comune amore, la musica barocca.


Stagione concertistica 2016/2017


La novità forse più evidente di quest’anno è la presenza – all’inizio della stagione – di due concerti con un titolo particolare, Note Etiche. Note Etiche è un festival che l’Associazione Hendel, l’anima organizzativa de La Risonanza, ha creato due anni fa non solo per ricordare una persona cara ma soprattutto per diffondere i valori dell’etica e per dire che dobbiamo cambiare il nostro approccio a molti aspetti della società contemporanea. Parlare di finanza etica durante un concerto è una formula inedita che ha avuto grande successo e vogliamo portarla anche a voi: non siate intimiditi, venite e vedrete che si parla di cose interessanti, e anche molto accessibili.

Da Gennaio poi, riprenderemo con regolarità gli appuntamenti mensili in Palazzina esplorando ancora il repertorio francese, così bello, così poco frequentato, ma iniziando anche un percorso che sarà centrale negli anni a venire: l'esecuzione dell'opera strumentale di Bach. L’autore forse più importante del periodo barocco è stranamente trascurato dai gruppi italiani e pensiamo sia ora di colmare questa lacuna: La Risonanza ci si dedicherà anima e corpo!
C’è poi aprile con un concerto a sorpresa del quale non vi dico niente altrimenti… che sorpresa sarebbe?

Introdurremo anche attività e concerti un po’ speciali che favoriscano sempre più la vicinanza tra noi sul palco e voi nel pubblico.
Diteci che cosa ne pensate, dialogate con noi dopo i concerti o agli incontri Chiacchiere e Bollicine, scriveteci sulla nostra pagina facebook o per mail, perché questa nostra residenza sia sempre più anche vostra e ci permetta di percorrere strade artistiche di reciproco interesse: facciamo insieme di Milano un luogo in cui la cultura e l'arte – la musica in questo caso – siano vissute come un bene comune di chi se ne occupa professionalmente e di chi ne fruisce come spettatore.

A giugno infine non abbiamo ancora programmato nulla ma il sogno nel cassetto è di poter aggiungere un altro concerto, una specie di regalo di fine anno. Per fare questo - e per tutti gli altri sogni - siamo alla ricerca di sostenitori e nuovi sponsor. A proposito, volete diventare nostri mecenati e aiutarci in questa avventura? Scriveteci a larisonanza.palazzina@gmail.com, vi spiegheremo come fare.


Fabio Bonizzoni

Calendario

Giovedì 27 Aprile ore 20:45

A lume di candela

La Risonanza

 

ore 19:45 Chiacchiere e Bollicine

 

Palazzina Liberty, Largo Marinai d'Italia 1, Milano
Giovedì 25 Maggio ore 20:45

J.S. Bach - le opere orchestrali

Johann Sebastian Bach (1685 – 1750)

Concerto brandeburghese n° 5 in Re maggiore BWV 1050

Allegro – Affettuoso - Allegro

 

Concerto brandeburghese n° 6 in Si bemolle maggiore BWV 1051

Allegro – Adagio ma non tanto - Allegro

 

Suite n° 2 in Si minore BWV 1065

Ouverture – Rondò – Sarabanda – Bourrée I e II – Polonaise e Double – Minuetto - Badinerie

 

Concerto brandeburghese n° 3 in Sol maggiore BWV 1048

(Allegro) – Adagio - Allegro 

 

La Risonanza

Carlo Lazzaroni – violino

Fabio Bonizzoni – clavicembalo e direzione

 

ore 19:45 Chiacchiere e Bollicine

 

Palazzina Liberty, Largo Marinai d'Italia 1, Milano

Biglietti e abbonamenti


Note Etiche
4 novembre: Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria entro il 3 novembre ore 18:00 a noteetiche@gmail.com, la risonanza.palazzina@gmail.com oppure +39 373 7004456
Ingresso a partire dalle 19.45. Coloro che si saranno prenotati dovranno presentarsi al desk accrediti entro le ore 20:20.
24 novembre: Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Abbonamenti e biglietti La Risonanza in Palazzina Liberty
Biglietto singolo intero 15€
Biglietto over 65 10€
Biglietto scontato per gli abbonati alla rassegna Barocco e oltre della Società del Quartetto 10€
Biglietto studenti (esclusivamente con documento valido) 5€
Biglietto under 16 ingresso gratuito
Biglietto famiglia (2 adulti e 2 ragazzi sotto i 18 anni) 25€

Abbonamento della intera stagione 50€
Ai nostri abbonati verrà riconosciuto uno sconto sui biglietti della serie Barocco e oltre della Società del Quartetto di Milano.

Chiacchiere e Bollicine: ingresso gratuito

I biglietti sono acquistabili visitando il calendario su larisonanza.it, sui nostri eventi Facebook, su happyticket.it e la sera del concerto. Gli abbonamenti sono acquistabili entro la data del primo concerto sul calendario su larisonanza.it e su happyticket.it.
Tutti i biglietti acquistati online comprendono una prenotazione del posto.

Se poi volete starci particolarmente vicini e seguirci nelle nostre attività troverete varie modalità per darci supporto sotto la voce "sostienici".